Sono incinta? I Sintomi della Gravidanza

 

Sono Incinta? I Sintomi della gravidanza non indicano necessariamente che siete incinta. Inoltre, un ritardo del ciclo, saltare un ciclo o l’assenza del ciclo (noto come amenorrea) – i segnali più evidente che siete in stato interessante – non sempre indicano una gravidanza. Sarete anche interessate a sapere che alcune donne possono avere il ciclo mestruale anche durante la gravidanza e in rari casi sono arrivate alla fine del nono mese scoprendo di essere incinta quando improvvisamente, e molto inaspettatamente, sono entrate in travaglio.

Se sospettate di essere in stato interessante, probabilmente la prima cosa che farete è eseguire un test di gravidanza. I test di gravidanza sono un metodo estremamente affidabile per confermare una gravidanza allo stadio iniziale. La placenta rilascia, ciò che è nota come gonadotropina corionica umana (HCG), l’ormone prodotto in seguito alla fecondazione. Un test di gravidanza potrà facilmente rilevare la presenza di questo ormone in un campione di urine materne. Siccome una gravidanza non necessariamente avviene nello stesso giorno o intorno al momento del rapporto, ma può avvenire alcuni giorni dopo, si consiglia di eseguire un test di gravidanza alcuni giorni dopo il rapporto sessuale, perché eseguirlo prima potrebbe fornire un risultato falso negativo.

Sintomi della gravidanza

Saltare il ciclo – non si può parlare di sintomi della gravidanza senza menzionare un ritardo delle mestruazioni o saltare un ciclo mestruale. Sussistono altre spiegazioni quando si salta un ciclo che potrebbero portare a pensare di essere in stato interessante quando in realtà non è vero. Fattori semplici e comuni, come un drastico cambiamento nella dieta, stress e tensioni, smettere di prendere la pillola anticoncezionale, potrebbero far saltare un ciclo mestruale.

Nausea mattutina – tra la seconda e l’ottava settimana di gravidanza sono molto frequenti le nausee e un certo senso di malessere. Non tutte le donne soffriranno di nausee mattutine mentre per altre potrebbe essere una sensazione molto intensa. La nausea mattutina può essere tuttavia connessa ad altre condizioni, tra cui lo stress e l’ansia, intossicazioni alimentari, e cambiamenti nel metodo contraccettivo; anche alcuni medicinali hanno degli effetti collaterali che includono la nausea.

Voglie e Avversioni per Certi Alimenti

Un altro sintomo molto comune in gravidanza sono le voglie. È vero che a volte le donne in stato interessante hanno delle voglie strane e inusuali verso certi alimenti che normalmente non mangerebbero, e a volte addirittura per certi cibi che non sono nemmeno commestibili. Le voglie possono essere molto intense e quasi incontrollabili; ma il reale motivo di queste voglie non è ancora ben chiaro. Carenze nutrizionali, cambiamenti nella dieta e depressione sono solo alcune cause delle voglie alimentari.

Chiaramente, prima di fare i salti di gioia o allarmarsi inutilmente, è meglio assicurarsi che la risposta alla domanda “sono incinta?” sia sì. I sintomi di una gravidanza non necessariamente indicano che siete incinta.


Questo sito utilizza i cookies. Leggete di più a proposito dei cookies di questo sito.